La magia delle antiche decorazioni riportata in vita grazie alla tecnologia.

La straordinaria architettura di questo spazio, costruita dal 1443 per volontà di Giovanni Romei a partire dal corpo di fabbrica a sud, è composta da una elegante successione di loggiati eretti intorno ad una pianta irregolare e rivela i diversi momenti di costruzione con strutture disomogenee e staticamente ardite. Tuttavia nel Quattrocento tutto il cortile d’onore si presentava ben diverso, ricco di colori e eleganti decorazioni dipinte.

Con il progetto Sogno o son Deste, grazie a studi scientifici, a tecnologie avanzate e alla collaborazione multidisciplinare tra architetti, storici, tecnici, restauratori e specialisti della comunicazione, vengono riproposte le antiche decorazioni del loggiato nord e del trigramma  bernardiniano del prospetto sud.

Una doppia sequenza di quattro immagini traccia il percorso filologico che, partendo da notizie storiche, dalle antiche descrizioni e da alcuni straordinari frammenti ancora esistenti, ricostruisce l’apparato decorativo quattrocentesco e le sue plausibili fasi di esecuzione.

Il sistema di proiezioni analogiche sarà attivato ogni giovedì, venerdì e sabato, dopo il tramonto (per 15 minuti ogni ora fino alle 19.30).

 

MUSEO DI CASA ROMEI

Via Savonarola, 30 Ferrara

Tel.: 0532.234130 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ingresso €3, ridotto €1,5 gratuità di Legge e Myfecard