Bologna, Pinacoteca Nazionale

via Belle Arti, 56
info: 051 4209411 fax 051 251368
www.pinacotecabologna.beniculturali.it

giovedì 6 dicembre 2018

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

Per 6 dicembre 2018 PNBO mini

La rappresentazione dello spazio nella pittura del Medioevo

Visita guidata a cura di Vladimir Fava, nell'ambito della rassegna “Il Medioevo alla Pinacoteca Nazionale di Bologna”

Il Trecento è un secolo importantissimo per lo sviluppo dell'arte italiana, e le opere presenti in Pinacoteca vengono prese ad esempio della progressivo intensificarsi dell'interesse nella rappresentazione dello spazio e della realtà, sia nella pittura su tavola che nelle grandi decorazioni ad affresco. Dal "Maestro dei Polittici" fino agli allievi di Vitale di Bologna sarà quindi possibile seguire uno snodo importante nello sviluppo dell'arte europea, capace di guardare ai modelli fondamentali dell'arte giottesca, aprendosi però alle novità del "gotico internazionale".

Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale

dal 7 dicembre 2018 al 13 gennaio 2019

Palazzo Pepoli Campogrande, salone d'onore

Per mostra Fabbri mini

13 anni e un secolo. Premio Fabbri sesta edizione

mostra a cura di Nino Migliori

realizzata in collaborazione tra "Fabbri 1905" e Polo Museale Emilia Romagna - Pinacoteca Nazionale di Bologna

Il Premio Fabbri per l'arte, ideato in occasione del centenario dell'azienda, è una manifestazione triennale a cui dal 2005 hanno partecipato artisti di fama internazionale che hanno realizzato opere con tecniche e mezzi espressivi vari. 

Il legame con l'arte nasce fin dai primi anni di vita della Fabbri: è il fondatore stesso, Gennaro Fabbri, a commissionare a un ceramista il celebre vaso bianco e blu diventato icona aziendale. 
Un legame, quello con l'arte, che si rinnova negli anni '60, l'epoca del Carosello, con un "Pittore alla settimana", una serie di filmati pubblicitari in cui artisti emergenti, tra i quali anche un giovanissimo Guttuso, vengono ripresi nell'intento di creare le loro opere.  Una tradizione di mecenatismo che si rinnova nel tempo assumendo connotati moderni. 


Diciannove artisti in gara per la sesta edizione del Premio, interamente dedicata alla fotografia e curata da Nino Migliori, hanno interpretato e raccontato la storia, la tradizione, le simbologie dell'azienda conosciuta nel mondo per la celebre Amarena Fabbri, celebrando così, ciascuno a suo modo, i 13 anni e un secolo di un dolce mito italiano. 

La mostra sarà aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9,00 alle ore 19,00.

Giovedì 13 dicembre

ore 17,30

Pinacoteca Nazionale

Per 13 dicembre 2018 PNBO mini

Dipinti su tela a Bologna tra Gotico e Rinascimento: sviluppo e diffusione di una tecnica artistica da Simone dei Crocifissi ad Amico Aspertini

Conferenza a cura di Rosa D’Amico, nell'ambito della rassegna “Il Medioevo alla Pinacoteca Nazionale di Bologna”

Noto a trattati e ricettari di tecnica pittorica fin dal Medioevo, l’uso  ella tempera per dipingere su tele, più leggere e facilmente spostabili rispetto alle tavole, ha avuto più ampia diffusione di quanto  testimoniato dalle poche opere sopravvissute, oltre tutto spesso danneggiate da restauri che in passato non hanno tenuto conto delle peculiari caratteristiche di questo metodo operativo.  A Bologna se ne trovano molti esempi, segno di un suo particolare successo: è presente in maestri del ‘300, da Simone dei Crocefissi a Lippo di Dalmasio, in artisti tardogotici attivi nel cantiere di San Petronio, come Pietro Lianori e Giovanni da Modena, e poi in grandi esponenti del nuovo umanesimo, da  Francesco del Cossa a Lorenzo Costa e Amico Aspertini. Il percorso comprende, oltre alle numerose opere conservate in Pinacoteca, le grandi tele nella Cappella Bentivoglio in San Giacomo Maggiore e quelle nella Cappella Vaselli in San Petronio, e si conclude, sempre nella Basilica bolognese, con il Compianto di Amico Aspertini, del 1519.

Ingresso con biglietto ridotto della Pinacoteca.

Domenica 16 dicembre

ore 16,30

Pinacoteca Nazionale

Per 16 dicembre 2018 PNBO mini

Una Pinacoteca da favola!

I volti dei Carracci

Visita guidata per bambini e loro accompagnatori

A Bologna nel 1600 c’era una famosa bottega di pittori, quella dei Carracci, che sceglieva i loro modelli dalla gente comune. Narreremo le vicissitudini dei tre artisti Ludovico, Agostino e Annibale e dei loro caratteri così diversi. Poi disegneremo quei volti del mondo reale chiedendo l’aiuto di mamma e papà, che si metteranno in posa per noi, riconoscendosi in uno dei tanti personaggi delle loro tele.

Percorso indicato per bambini dai 5 agli 10 anni.

Si accettano massimo 30 persone (tra adulti e bambini) a incontro, la prenotazione è obbligatoria all'indirizzo e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Ingresso con biglietto della Pinacoteca (gratuito per i bambini)

Giovedì 27 dicembre

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

Per 27 dicembre 2018 PNBO mini

Le croci dipinte della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Visita guidata a cura di Francesca Passerini, nell'ambito della rassegna “Il Medioevo alla Pinacoteca Nazionale di Bologna”

La Pinacoteca Nazionale conserva diverse croci dipinte, realizzate tra l XIII e il XV secolo. Dal Maestro dei Crocifissi francescani, attraverso Giovanni da Modena, per arrivare a Michele di Matteo, il percorso permetterà di seguire l'evoluzione nella rappresentazione di questa particolare tipologia di opera, centrale nelle chiese e nelle basiliche medioevali.

Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale

Ravenna, Museo Nazionale

Via San Vitale, 17 - 48121 Ravenna

Direzione e uffici: 0544 543724
 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Domenica 2

ore 11.00

web RAFEST ritorno mini

Il ritorno dei leoni

Presentazione del riposizionamento dei Tessuti da San Giuliano all’interno del percorso espositivo del Museo, nella Sala dei Tessuti antichi.

In occasione della Trilogia d’autunno di Ravenna Festival tornano definitivamente esposti, dopo il restauro sostenuto dalla Fondazione Intesa Sanpaolo e la mostra “Restituzioni 2018. La fragilità della bellezza” i preziosissimi tessuti bizantini da San Giuliano di Rimini.

I due sciamiti, drappi in seta di grande prestigio, impreziositi uno con il motivo del Leone e l’altro con piccoli grifoni, sono collegabili alla committenza imperiale e furono realizzati da manifatture bizantine tra il IX e l’XI secolo e deposti nella tomba di San Giuliano a Rimini nell’Alto medioevo. Vennero riscoperti e acquisiti per il Museo Nazionale di Ravenna agli inizi del Novecento.

ore 16.00

DoPo Vieni al Museo

Dalla Natività al Presepe

Iniziando a pensare al Natale

Percorso ludico e laboratorio gratuito per bambini dai 7 anni.

Prenotazione consigliata via e-mail e fino a esaurimento posti: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Mercoledì 5

ore 17.30

Per il ciclo STORIE D’ARTE | 1918-2018 Guardare alla guerra pensando alla pace

Celebrare la grande guerra: Carlo Donati e il ciclo pittorico nella cappella della Pace in S. Apollinare Nuovo.

Conferenza di Emanuela Fiori

Mercoledì 9

ore 10.30

I capolavori del Museo

Visita guidata compresa nel biglietto d’ingresso, a cura del personale MIBAC

Costo del biglietto di ingresso 6 euro

Venerdì 14

ore 17.30

INCONTRO CON L’AUTORE

Giulio Guidorizzi presenta

Il grande racconto di Troia (Il Mulino)

Ne parla con l’autore Alessandro Iannucci

Dipartimento di Beni Culturali Università degli Studi di Bologna in collaborazione con il Centro Relazioni Culturali del Comune di Ravenna, Fidapa BPW I, AssHotel e Libreria Dante di A. Longo

Lunedì 24

ore 10.30

I capolavori del Museo

In occasione dell’apertura straordinaria natalizia, visita guidata compresa nel biglietto d’ingresso, a cura del personale MIBAC

Costo del biglietto di ingresso 6 euro

Lunedì 31

Dalle 8.30 alle 16.30

Apertura straordinaria del Museo

Basilica di Sant'Apollinare in Classe

Via Romea sud, 224 - 48125 Ravenna
Direzione e uffici: tel. 0544 543710 / 543720

email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

posta certificata: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Domenica 9

ore 16.30

La Celeste Basilica

Visita guidata compresa nel biglietto d’ingresso, a cura del personale MIBAC alla splendida basilica patrimonio UNESCO.

Mausoleo di Teodorico

Via delle Industrie, 14 - 48122 Ravenna
Direzione e uffici: tel. 0544 543710 / 543720

 corpo di guardia: 0544 543724

email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

posta certificata: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Lunedì 31

ore 10,30

La Tomba del Re

Visita guidata compresa nel biglietto d’ingresso, a cura del personale MIBAC, alla più incredibile tomba tardo antica, sepolcro di Teodorico re dei Goti.

Palazzo di Teodorico

Via di Roma, angolo via Alberoni - 48121 Ravenna

Direzione e uffici: 0544 543710 / 543720

email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

posta certificata: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

SABATO MATTINA A PALAZZO

Sabato 1, sabato 8, sabato 15 e sabato 29

Ore 10,30

Viste guidate gratuite

Visto l'ottimo gradimento del pubblico, raddoppiano nel mese di dicembre le visite guidate gratuite al cosiddetto Palazzo di Teodorico e ai suoi mosaici "nascosti". Appuntamento senza necessità di prenotazione.

La visita, a cura del personale MiBAC Polo Museale dell'Emilia-Romagna, è compresa nel costo del biglietto (1 euro).

 

Museo dell'Età Neoclassica in Romagna

Via Tonducci, 15 - Faenza (Ra)

Tel. 0546/26493

Fax 0546/21015

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

www.palazzomilzetti.jimdo.com

www.facebook.com/Palazzo-Milzetti-Museo-dellEtà-Neoclassica-in-Romagna

Domenica 2 dicembre

#DOMENICALMUSEO
Apertura 12.30 - 18.30/ ultimo ingresso 18
Ingresso gratuito


Si rinnova l'appuntamento della prima domenica del mese ad ingresso gratuito, previsto in tutti i siti statali (vedi sui social #domenicalmuseo).

Lunedì 3 dicembre

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITA'

Apertura 8.30 - 18.30/ ultimo ingresso 18
Ore 10.00 e ore 15.00 Visita guidata
a cura dei Servizi Educativi del Museo attività gratuita, su prenotazione

gratuita, su prenotazione
La giornata ho come scopo quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi dei cittadini disabili e delle loro famiglie e di rendere loro più accessibili i luoghi d'arte ed il patrimonio culturale di pertinenza del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per agevolarne la fruizione. Palazzo Milzetti, Museo dello Stato, accessibile ai disabili in tutto il suo percorso grazie ad un ascensore che serve i piani (ad eccezione delle cucine nel seminterrato e della saletta da pranzo a piano terra) aderisce all'iniziativa, proponendo alle ore 10 e 15 di lunedì 4 dicembre una visita guidata gratuita per i cittadini disabilli ed i loro accompagnatori, a cura dei Servizi Educativi del Museo e rivolta anche ad  associazioni, centri e cooperative.

Si ricorda, inoltre, che l'accesso ai musei e ai luoghi della cultura prevede l'ingresso gratuito tutto l'anno per "i cittadini dell'Unione europea portatori di handicap e un loro familiare o altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria".

La visita guidata è fino ad esaurimento posti e su prenotazione, chiamando lo 0546 26493.

Venerdì 7 dicembre

Ore 17.00

Giovanni Putti e la scultura neoclassica in Emilia Romagna

Conversazione a cura di Elena Marconi
Ultimo appuntamento del corso Faenza città d'Europa rivolto ai docenti di tutti gli ordini scolastici ed aperto alla cittadinanza.

Sabato 8 dicembre

FESTA DELL'IMMACOLATA

Ore 16.00

Visita guidata
A cura dei Servizi Educativi

Mercoledì 26 dicembre

SANTO STEFANO

Ore 16.00 Visita guidata
A cura dei Servizi Educativi

Museo Archeologico Nazionale di Ferrara

Palazzo Costabili detto di Lodovico il Moro
Via XX settembre, 122 Ferrara
tel. 0532 66299 fax 0532 741270
mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

2 dicembre

Ore 15.30

Concerto per ANT

Consonanze

Musiche di Antonio Rolfini

Percorso narrato di Giulia Berengan

Coro da camera Euphoné M. Silvia Marcolongo

Scuola di Danza Luisa Tagliani

Alessandra Fiocchi (flauto), Claudio Miotto (clarinetto), Piergiorgio Rossi (sinth), Simone Montanari (violoncello), Antonio Rolfini (pianoforte), Stefano Carrà (clarinetto)

Ingresso gratuito

16 dicembre

Ore 16.00

Concerto di Natale

Suite dal balletto ‘Lo Schiaccianoci’

Musica di P.I. Chaikovskij

Ensemble Tempo Primo

Teresa Maria Federici narratrice

Alicia Galli direttore

Concerto a cura dell’Associazione Bal’danza

Ingresso compreso nel biglietto del museo

Rinviato a data da destinarsi

50 anni di Palio di Ferrara

palioferrara mini

Inaugurazione della mostra. Celebriamo i 50 anni della nuova edizione del Palio di Ferrara, il Palio più antico d’Italia che si svolge ogni anno nel mese di maggio. In esposizione i costumi rinascimentali che costituiscono una delle maggiori attrattive di questa importante rievocazione storica.Fino al 24 febbraio.

Ingresso compreso nel biglietto del museo

in corso

angeliedei mini

Angeli e Dei. Mostra personale di Barbara Pellandra. L’esposizione si inserisce nell’ambito di un progetto di confronto e dialogo fra l’antico e il moderno nel quale i reperti archeologici attici ed etruschi abbracciano le opere realizzate con materiali odierni, come plexiglass e resine.

Ingresso compreso nel biglietto del museo

In corso

spinantropologia mini

Prosegue la mostra Spina: le ossa raccontano la sua storia, frutto delle ricerche paleoantropologiche a Spina. L'esposizione ha carattere didattico volto ad introdurre il pubblico alle tematiche di questa disciplina, ed è arricchita da uno schermo interattivo per “sfogliare” i libri con storie ricostruite a partire da reperti scheletrici o cremati. 

Ingresso compreso nel biglietto del museo

il Museo Archeologico di Ferrara resterà aperto anche lunedì 24 e lunedì 31 dicembre, senza ulteriori giorni di chiusura settimanale.

Abbazia di Pomposa e Museo Pomposiano

Via Pomposa Centro, 12 Codigoro (Fe)
tel. 0533 719119 (biglietteria)
mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Venerdì 7 dicembre 2018

ore 9.00-14.00 

Sala delle Stilate

anno europeo patrimonio

Un altro modo di possedere: esperienze di gestione del paesaggio rurale nello scenario del Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa.

Evento per la presentazione e diffusione del bando Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa 2018/2019 e Premio Nazionale del Paesaggio MiBAC.

Organizzato da: MiBAC DG ABAP, Polo Museale Emilia Romagna con ALES S.p.A. e Consorzio Uomini di Massenzatica

Lunedì 31 dicembre 2018

Apertura straordinaria dell’intero Complesso Pomposiano dalle 8.30 alle 19.30