Eventi di maggio 2018

Bologna, Pinacoteca Nazionale

via Belle Arti, 56
info: 051 4209411 fax 051 251368
www.pinacotecabologna.beniculturali.it

Venerdì 4 maggio

dalle 19,30 alle 23,00

Per 4 maggio di bocca in bocca

Apertura serale straordinaria della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Di bocca in bocca

Visioni sulla relazione tra opera e persona

azione performativa site specific a cura di Ateliersi  nell’ambito dell’iniziativa U-Lab del Progetto Rock, in collaborazione con Card Musei Metropolitani e Pinacoteca Nazionale di Bologna

La sera di venerdì 4 maggio presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna, sede di via Belle Arti 56,  il collettivo Ateliersi presenta Di bocca in bocca, azione performativa site specific ideata nell’ambito dell’iniziativa U-Lab del Progetto Rock e realizzata insieme ad un gruppo di venti cittadini durante un laboratorio incentrato sul tema del rapporto fra arte e esperienza, lavorando fisicamente tra le sale del museo e ponendosi in relazione prossima e personale con le opere in mostra.

Per l’occasione, la Pinacoteca rimarrà eccezionalmente aperta in orario serale, fino alle 23.00, per accogliere la doppia replica dell’intervento, e un programma di iniziative dedicato alla collezione d’arte.

La sequenza di Di bocca in bocca, della durata di un’ora, verrà ripetuta due volte nell’arco della serata, con inizio fissato alle 18.45 e alle 21.15. Tra le due repliche, alle 20.00 per i possessori della Card Musei metropolitani (su prenotazione) sarà possibile partecipare ad una visita guidata alla mostra Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento, mentre in Aula Gnudi sarà proiettato a ciclo continuo (dalle 18.00 al 23.00) il video Guido Reni. Sopra d'ogni altro famoso ed eccellente, prodotto da Polo Museale Emilia Romagna – Pinacoteca Nazionale di Bologna – Accademia di Belle Arti di Bologna ..... 

Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Per iscrizioni alla visita guidata Il genio di Francesco Francia:

www.cardmuseibologna.it/2018/04/20/di-bocca-in-bocca

In via eccezionale, la sera di venerdì 4 maggio dalle ore 18.00 la Card Musei Metropolitani potrà essere acquisita in Pinacoteca, sede di via Belle Arti 56, ad un prezzo promozionale di 20€ anziché 25€.

Sabato 5 maggio

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

per 5 maggio

Signori, dame, cavalieri e artisti. Il Rinascimento a Bologna alla corte dei Bentivoglio

attività per bambini

Chi era un artista di corte e quali abilità aveva? Di quali vicende storiche fu testimone Francesco Francia? Vita di Corte, congiure, personaggi celebri, gusto “antiquario” e ruolo dell’artista nel Rinascimento. La visita alla mostra Il genio di Francesco Francia sarà l’occasione per conoscere aspetti storico artistici e vicende storiche importanti in modo divertente e si concluderà con la creazione di una vera e personale grottesca.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna (gratuito per bambini)

6 maggio

ore 17,30

Pinacoteca Nazionale

Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento

visita guidata per adulti

Un percorso di visita guidata dedicato alle sale della mostra e alla sezione rinascimentale della collezione permanente della Pinacoteca Nazionale che consentirà ai fruitori di scoprire e conoscere lo stile e la poetica del Francia nel confronto con quella degli artisti a lui contemporanei. Attraverso l’analisi delle opere, il racconto di aneddoti e curiosità, l’approfondimento delle influenze e delle eredità artistiche, il pubblico potrà conoscere al meglio una delle figure di maggior rilievo del Rinascimento italiano.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Martedì 8 maggio

ore 17,30

Pinacoteca Nazionale

La rappresentazione del sacro e la nuova visione dello spazio

visita guidata a cura di Claudia Pirrello

La Pinacoteca Nazionale di Bologna, in occasione della mostra di Forlì L'eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio, ha organizzato un evento correlato nelle sale dei Manieristi e dei Carracci, dal titolo I Carracci tra natura e storia. Bologna e la Riforma dell’Arte.

Tra Manierismo e Barocco si sviluppa un nuovo modo di concepire la rappresentazione del sacro. I soggetti vengono via via inseriti in uno spazio che passa da una concezione spesso artefatta ad una visione che, attraverso il ritorno al naturalismo proposto dai Carracci, conduce da una parte alla grande apertura dello spazio barocco, dall'altra alla dimensione teatrale.

In Pinacoteca si possono ripercorrere queste tappe passando dai dipinti di Giorgio Vasari, alle tele dei Carracci, sino alla Strage degli innocenti di Guido Reni.

Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Sabato 12 maggio

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

Signori, dame, cavalieri e artisti. Il Rinascimento a Bologna alla corte dei Bentivoglio

attività per bambini

Chi era un artista di corte e quali abilità aveva? Di quali vicende storiche fu testimone Francesco Francia? Vita di Corte, congiure, personaggi celebri, gusto “antiquario” e ruolo dell’artista nel Rinascimento. La visita alla mostra Il genio di Francesco Francia sarà l’occasione per conoscere aspetti storico artistici e vicende storiche importanti in modo divertente e si concluderà con la creazione di una vera e personale grottesca.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna (gratuito per bambini)

13 maggio

ore 17,30

Pinacoteca Nazionale

Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento

visita guidata per adulti

Un percorso di visita guidata dedicato alle sale della mostra e alla sezione rinascimentale della collezione permanente della Pinacoteca Nazionale che consentirà ai fruitori di scoprire e conoscere lo stile e la poetica del Francia nel confronto con quella degli artisti a lui contemporanei. Attraverso l’analisi delle opere, il racconto di aneddoti e curiosità, l’approfondimento delle influenze e delle eredità artistiche, il pubblico potrà conoscere al meglio una delle figure di maggior rilievo del Rinascimento italiano.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Domenica 13 maggio

ore 10,00

Pinacoteca Nazionale

Francesco e gli altri. Quando i quadri dei grandi artisti ci danno del “tu”

Visita “eccentrica” alla mostra Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento e alle sale dedicate al Rinascimento della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Un percorso di visita totalmente nuovo che si basa sulla ricerca di corrispondenze e risonanze emozionali; la visita guidata, infatti, si pone l’obiettivo di accogliere il visitatore della mostra in modo differente, ponendo, cioè, il visitatore stesso al centro dell’esperienza. Al di là delle conoscenze storico artistiche dei partecipanti, l’operatore museale avrà il ruolo di agevolare, attraverso suggestioni e domande scritte, l’emergere di sensazioni ed emozioni che le opere suscitano in chi le guarda. Il gruppo dei partecipanti sarà quindi il vero protagonista dell’esperienza in una connessione intima tra lo spettatore e la dinamica espressione artistica dei protagonisti del Rinascimento tra i quali Francesco Francia, Amico Aspertini, Lorenzo Costa, Raffaello, Parmigianino, Tiziano e molti altri.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Venerdì 18 maggio

mattina (orario in corso di definizione)

Pinacoteca Nazionale

18 20 maggio

Borsa del Turismo delle 100 città d’arte e dei Borghi d’Italia

Arte, Borghi, Cibo e Cammini: intreccio strategico per la promozione turistica sui mercati internazionali

Arte, Borghi, Cibo e Cammini: intreccio strategico per la promozione turistica sui mercati internazionali, è un convegno dedicato ad approfondire i temi della possibile sinergia fra promozione turistica e patrimonio culturale italiano, con un’attenzione specifica ai valori della gastronomia, dei borghi e dei cammini; temi su cui il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha investito sui mercati turistici in questi anni.

La Borsa del Turismo è una manifestazione, promossa dalla Confesercenti con il patrocinio, fra gli altri, del MIBACT, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e della Regione Emilia-Romagna, il sostegno di ENIT, APT Emilia Romagna e Comune di Bologna

Iscrizione obbligatoria. Per informazioni e iscrizioni: www.iniziativeturistiche.it

Sabato 19 maggio

orario in corso di definizione

Pinacoteca Nazionale di Bologna

Festa dei Musei

Assaporare l'arte

Un nuovo sguardo su tre opere della Pinacoteca

a cura dell'Accademia di Belle Arti di Bologna con la collaborazione della Pinacoteca Nazionale di Bologna e del Conservatorio Giovan Battista Martini di Bologna

In occasione della Festa dei Musei si inaugura Assaporare l'arte, un progetto nato dalla collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti e la Pinacoteca Nazionale di Bologna dedicato al rapporto tra arte e cibo, volendo coniugare, attraverso l’interpretazione di tre importanti opere della collezione del museo, l’identità, la storia e l’incontro di queste due realtà.

È una proposta speciale dove il cibo sazia gli occhi e la mente per guardare e vivere le opere d’arte da un insolito punto di vista. Tre originali installazioni audio-video dialogano direttamente con altrettanti dipinti nelle sale espositive del museo: Le nozze di Cana di Gaetano Gandolfi, L'ultima cena di Vitale da Bologna e Gesù Cristo in casa di Marta di Giorgio Vasari.

Il progetto, ideato e curato da alcuni docenti del Dipartimento di Comunicazione e Didattica dell’arte e realizzato con gli studenti dell’Accademia in collaborazione con la Pinacoteca Nazionale e con il Conservatorio di Musica G.B. Martini di Bologna, vuole coinvolgere il pubblico in un viaggio tematico per "gustare" sapori, simboli e colori dei grandi pittori.

Per l'occasione gli studenti del Biennio di Didattica dell'arte e mediazione culturale del patrimonio artistico accompagneranno i visitatori in uno speciale percorso di visita.

Le istallazioni saranno fruibili nel percorso di visita della Pinacoteca sino al 3 giugno 2018

Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Sabato 19 maggio

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

Signori, dame, cavalieri e artisti. Il Rinascimento a Bologna alla corte dei Bentivoglio

attività per bambini

Chi era un artista di corte e quali abilità aveva? Di quali vicende storiche fu testimone Francesco Francia? Vita di Corte, congiure, personaggi celebri, gusto “antiquario” e ruolo dell’artista nel Rinascimento. La visita alla mostra sarà l’occasione per conoscere aspetti storico artistici e vicende storiche importanti in modo divertente e si concluderà con la creazione di una vera e personale grottesca.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna (gratuito per bambini)

Domenica 20 maggio

ore 17,30

Pinacoteca Nazionale

Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento

visita guidata per adulti

Un percorso di visita guidata dedicato alle sale della mostra e alla sezione rinascimentale della collezione permanente della Pinacoteca Nazionale che consentirà ai fruitori di scoprire e conoscere lo stile e la poetica del Francia nel confronto con quella degli artisti a lui contemporanei. Attraverso l’analisi delle opere, il racconto di aneddoti e curiosità, l’approfondimento delle influenze e delle eredità artistiche, il pubblico potrà conoscere al meglio una delle figure di maggior rilievo del Rinascimento italiano.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Giovedì 24 maggio

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

24 maggio Conferenza Scalini

Francia orafo, zecchiere, medaglista e la produzione suntuaria di armi fra Ferrara e Bologna

conferenza a cura di Mario Scalini

Francesco Francia fu uno dei protagonisti dell'arte bolognese dei decenni di passaggio tra Quattro e Cinquecento. La sua produzione segnò in modo significativo l'arte della stagione dei Bentivoglio, e continuò, anche attraverso la sua fiorente bottega, dopo la caduta di questi ultimi, con l'arrivo nel 1506 di papa Giulio II e il passaggio della città allo Stato della Chiesa.

La sua attività di orafo, esaltata da Vasari, lo vide protagonista della zecca di Bologna per la quale realizzò numerosi conii di monete, ma la sua bottega, come emerge dai documenti, produsse una grande varietà di manufatti, in parte perduti, che comprendono paci, monete, medaglie, miniature, gioielli, progetti per vetrate, barde da cavallo, oltre ai più noti affreschi e dipinti su tavola.

Ingresso con biglietto ridotto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Venerdì 25 maggio

ore 17,30

Let's speak in english.

Visita guidata in lingua alla mostra Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento

La visita alla mostra e alla Pinacoteca sarà il pretesto per imparare, in modo divertente, il lessico inglese legato all’Arte. Scopriremo che “oil on canvas” è l’olio su tela, che orafo è “goldsmith” e pittore è “painter”, che “binder” significa legante, e che Rinascimento è Renaissance. Un piccolo manuale pronto all’uso, per poter cominciare a viaggiare il mondo a caccia di capolavori.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna

Venerdì 25 maggio

dalle 19,30 alle 23,00

Apertura speciale serale della Pinacoteca di Bologna

Per 25 maggio serata

con la seguente attività dalle 2000 alle 22,30

Da Guercino a Guercino

Giovani studenti alla scoperta della Pinacoteca

a cura della scuola secondaria di I grado "Il Guercino"

Il 25 maggio sarà una serata particolare per la Pinacoteca, straordinariamente aperta sino alle 23,00. Dalle 20,00 alle 22,30 alcuni studenti della scuola secondaria di primo grado "Il Guercino" illustreranno a genitori, compagni e a tutti i visitatori che vorranno ascoltarli ben 23 opere del museo. Il percorso didattico e i testi sono stati progettati ed elaborati durante un laboratorio condotto dal prof. Antonio Marino, docente di "Arte e immagine" presso la scuola Il Guercino. Ma saranno i ragazzi a parlare. E lo faranno in varie lingue. Infatti, gli studenti presenteranno i dipinti in coppia: uno li descriverà in lingua italiana, e l'altro tradurrà in una lingua scelta non solo tra quelle oggetto di studio scolastico, ma anche tra le loro lingue madri (arabo, rumeno, greco, bengalese, moldavo, spagnolo, hindi). Inoltre, ognuna delle opere sarà abbinata ad un Qr-code che rimanda a materiali prodotti dai ragazzi a scuola.

Ad apertura di serata verrà anche presentato il video I Carracci all'improvviso, prodotto dalle scuole "Il Guercino" e del Polo Museale ER - Pinacoteca Nazionale nell'ambito del concorso dell'IBC "Io amo i beni culturali", in collaborazione conScuola Primaria San Domenico Savio e Scuola Primaria Raffaello Sanzio (I.C.9), Accademia di Belle Arti di Bologna, Biblioteca SalaBorsa Officinadolescenti, Cineteca di Bologna Schermi e Lavagne, City Redbus, Liceo Laura Bassi Corso Doc, IPSAS Aldrovandi Rubbiani, Liceo Artistico F. Arcangeli, Istituto E. Mattei.

Arte, multiculturalità e nuove tecnologie sono dunque le aree d'intervento di un progetto che ha preso forma grazie alla costruttiva collaborazione tra le scuole "Il Guercino" e la Pinacoteca, che è lieta di ospitare l'evento e che invita tutti a partecipare alle visite guidate di questi giovanissimi "storici dell'arte".

Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna: intero 7 € / ridotto 3,5 € / gratuito fino a 18 anni e altre categorie convenzionate

Per informazioni:

www.pinacotecabologna.beniculturali.it/index.php/informazioni/orari-e-biglietti.html

Sabato 26 maggio

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

Signori, dame, cavalieri e artisti. Il Rinascimento a Bologna alla corte dei Bentivoglio

attività per bambini

Chi era un artista di corte e quali abilità aveva? Di quali vicende storiche fu testimone Francesco Francia? Vita di Corte, congiure, personaggi celebri, gusto “antiquario” e ruolo dell’artista nel Rinascimento. La visita alla mostra Il genio di Francesco Francia sarà l’occasione per conoscere aspetti storico artistici e vicende storiche importanti in modo divertente e si concluderà con la creazione di una vera e personale grottesca.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Costo della visita 7 Euro + biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna (gratuito per bambini)

Domenica 27 maggio

ore 17,30

Pinacoteca Nazionale

Il genio di Francesco Francia. Un orafo pittore nella Bologna del Rinascimento

visita guidata per adulti

Un percorso di visita guidata dedicato alle sale della mostra e alla sezione rinascimentale della collezione permanente della Pinacoteca Nazionale che consentirà ai fruitori di scoprire e conoscere lo stile e la poetica del Francia nel confronto con quella degli artisti a lui contemporanei. Attraverso l’analisi delle opere, il racconto di aneddoti e curiosità, l’approfondimento delle influenze e delle eredità artistiche, il pubblico potrà conoscere al meglio una delle figure di maggior rilievo del Rinascimento italiano.

A cura di ComunicaMente

prenotazione obbligatoria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

346-4799651 (attivo dal lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00)

Giovedì 31 maggio

ore 17,00

Pinacoteca Nazionale

Francesco Francia e la miniatura a Bologna nell'età dei Bentivoglio

31 maggio conferenza medica

conferenza a cura di Massimo Medica

Francesco Francia fu uno dei protagonisti dell'arte bolognese dei decenni di passaggio tra Quattro e Cinquecento. La sua produzione segnò in modo significativo l'arte della stagione dei Bentivoglio, e continuò, anche attraverso la sua fiorente bottega, dopo la caduta di questi ultimi, con l'arrivo nel 1506 di papa Giulio II e il passaggio della città allo Stato della Chiesa.

Tra la varietà di manufatti prodotti da lui e dalla sua bottega (monete, medaglie, bronzetti, paci, dipinti, affreschi, disegni, cartoni per vetrate),compaiono anche prezione miniature che, nel corso della conferenza, verranno messe a confronto con la produzione di altri importanti artisti attivi a Bologna nel Rinascimento.

Ravenna, Museo Nazionale

Via San Vitale, 17 - 48121 Ravenna

Direzione e uffici: 0544 543724
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì 9 maggio 2018

ore 14.30

Sala del rerettorio

ARTE & NUOVO MECENATISMO

l’Artbonus e le agevolazioni fiscali, riservate alle Imprese e ai Cittadini che investono in beni culturali

I progetti per Ravenna

L'Art Bonus, il credito d'imposta introdotto con D.L. 31.5.2014 n. 83 per favorire le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, rappresenta un'autentica rivoluzione nell’ambito della cultura perché introduce strumenti concreti e operativi che consentono a tutti, sia ai privati cittadini che alle imprese, di contribuire alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale. Con l’Art bonus è infatti possibile detrarre il 65% delle donazioni che le singole persone e le imprese fanno a favore di beni culturali pubblici, superando la dicotomia che vedeva la detrazione del 19 % per le persone fisiche e la deduzione dalla base imponibile per le imprese.

In tre anni dalla sua applicazione sono stati raccolti su tutto il territorio nazionale più di 230 milioni di euro, grazie ad oltre settemila donazioni da parte sia di imprese che di privati cittadini.

Il Polo Museale dell’Emilia Romagna ha ritenuto prioritario promuovere una giornata informativa sul tema rivolta specificatamente alle rappresentanze del tessuto economico e produttivo del territorio ravennate.
Durante la giornata saranno presentati i progetti che riguardano alcuni luoghi della cultura assegnati alla SEDE DI RAVENNA che sono pubblicati sulla piattaforma: www.artbonus.gov.it e sul sito del Polo Museale dell’Emilia Romagna www.polomusealeemiliaromagna.beniculturali.it.